L’ansia, se amica promuove la salute

26 ottobre 2018 – Hotel Palazzo, viale Italia 195, Livorno

L’ansia, con la sua vasta casistica di sintomi, crea notevole disagio e nessuno di noi vorrebbe farne esperienza. Perché mai allora dovremmo addirittura farcela amica? Essa, di fatto, viene per:
1. avvisarci quando l’esistere non è più in sintonia con la nostra autenticità;
2. comunicarci che non stiamo vivendo nel modo giusto, ma siamo vittime inconsapevoli di “qualcosa” che ci chiede aiuto;
3. spingerci ad entrare in contatto con il mondo interno per prenderci cura di noi stessi.

Fermarci, ascoltarci e riflettere consente di ristabilire quell’equilibrio interno smarrito. L’ansia, avendo esaurito il suo mandato, ci consente di tornare ad essere quel che in realtà siamo. Prendendosi cura dell’ansia essa, non avrà modo di esistere perché la psiche, che la costruisce, si tranquillizza in quanto gli opposti sono tornati in giusta tensione.

Ore 18:00 – Workshop

a cura dei proff. Mario Mengheri e Alessandro Raggi, ingresso libero (massimo 100 persone)

La psicologia analitica, i miti e la loro applicazione pratica tramite riflessioni, confronti, roleplay e simulate possono combattere lo stalking, il mobbing e il burnout, e migliorare gli ambienti di lavoro.

Ore 18:30 – Presentazione del libro

IL BENESSERE
PERSONALE
E ORGANIZZATIVO
Percorsi junghiani trasformativi
(Pisa University Press)

Saranno presenti:
Paola Baldari, assessore al Commercio;
Alessio Carraresi, presidente provinciale Confcommercio Livorno;
Federico Pieragnoli, direttore provinciale Confcommercio Livorno;
Adriana Ciurli, vicepresidente del Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’UniPi;
Mario Mengheri, psicoterapeuta, psicoanalista (didatta AIPA, IAAP), presidente AIRP, formatore CUG dell’UniPi e Scuole di specializzazione riconosciute MIUR;
Alessandro Raggi, psicoterapeuta, psicoanalista, vice direttore della Scuola di Psicoterapia AION, coordinatore clinico Villa Miralago;
Lara Busoni, psicologa, formatrice e counselor dell’empowerment personale e del benessere, responsabile progettazione Cooperativa Nuovo Futuro;
Elisa Molino, filosofa, formatrice area soft skills/comportamento organizzativo, esperta in metodologie indoor e outdoor, counselor empowerment oriented.

Ore 20:00 – Apericena

Scarica la locandina con i dettagli dell’evento da questo link

Max 100 partecipanti

Per info e prenotazione scrivere a mario.airp@gmail.com

Pubblicato in data: | Categoria Notizie.